I DERVISCI ROTANTI

Home Page

Contatti

Alberghi

Gite turistiche

Negozi

Ristoranti

Ad Istanbul per alcuni giorni, cerco di trovare notizie su qualcosa di  cui ho soltanto sentito parlare, ma che non conosco quasi per niente: i Dervisci  Rotanti. Dopo un po' di ricerche càpito nel sito "lesartsturcs.com"; rapido scambio di messaggi   e ci mettiamo d'accordo per il lunedì successivo. Arrivo in città, conosco la "mente"  del sito, Nurdogan SENGULER, che mi dà alcune notizie preliminari, in modo da evitare di giungere alla cerimonia del tutto impreparato. L'ambiente in cui arriviamo è costituito di due stanze; nell'altra un  ampio numero di uomini canta e recita. Alcuni sono vestiti all'occidentale, altri hanno vestito e turbante bianchi; non si riesce a distinguere tutto perché la stanza è visibile solo parzialmente. Ci sono fiati, tamburi, e due voci soliste; in mezzo una telecamera. Nella stanza in cui ci troviamo ci sono circa venti ospiti, per lo più donne; lo spazio per la cerimonia è diviso da una balaustra.

Entrano nove figure con un mantello nero e dei lunghi copricapi beige: sette sono i danzatori e due i Masters of Ceremony che -per così dire- controllano la cerimonia. Alle 22:05 lasciano cadere i soprabiti scuri e rimangono con una casacca bianca, opportunamente legata ad una delle estremità, una fascia nera alla vita ed un'ampia gonna bianca sopra i calzoni, anch'essi bianchi. Ad un cenno del MC iniziano a ruotare uno dopo l'altro in senso antiorario, circa un giro al secondo, spostandosi lentamente in cerchio. Dopo alcuni minuti il MC batte violentemente il piede per terra e i sette si fermano, camminano per un   po' e poi ricominciano.Un poco alla volta il canto -e la rotazione- aumentano di velocità;  tengono una mano con la palma rivolta verso l'alto e l'altra verso il basso. Sembra sia un modo per unire cielo e terra: l'uomo, la persona, il derviscio si propone come collegamento e come centro. Penso ad una sorta di misticismo antropocentrico in cui la cerimonia della rotazione prende il posto delle preghiere e del raccoglimento.L'occhio si rivolge alla stanza, alla balconata al secondo piano delimitata da una grata: alcuni bambini guardano e giocano con la madre. Al centro c'è un enorme lampadario più o meno cilindrico. Poi l'attenzione ritorna alle sette figure le cui gonne bianche si alzano per effetto della rotazione. Il processo fatto di interruzioni e riprese continua diverse volte; ora il tamburo scandisce il ritmo in modo incisivo, ora il flauto gestisce la ripresa.Quando la velocità aumenta alcuni tra i sette appaiono stanchi, altri continuano concentrati: sembrano librarsi su un perno. Credo sia comune l'impressione che la forza centrifuga li spinga verso l'alto e che tra un momento li vedremo levitare verso il lampadario.La gente nell'altra stanza alterna canto e solisti, e inizia ad   ondeggiare al ritmo: l'onda invade la sala e si trasmette a noi che cominciamo a seguirla a nostravolta.Ma dopo meno di mezz'ora lacosasiinterrompe:stasera devono pregare tutti insieme e tutto finisce. I sette si fermano, si compattano, si inginocchiano e uno ricopre gli altri con i mantelli neri. Quindi se ne vanno.Noi fuori a sommergere di domande il povero Nurdogan che alternando francese e inglese spiega pazientemente quello che sa. Poi la notte di Istanbul ci inghiotte.

E- Mail

 Anche Sufi Music Concert & Whirling Dervish Ceremony Sirkeci Train Station Hall - Istanbul 

 

Istanbullife.ORG Collegamenti Suggeriti;

Alberghi a Istanbul, Turchia: Alberghi di lusso, hotel a 5 stelle, hotel a 4 stelle, hotel a 3 stelle, hotel a 2 stelle, pensioni a Istanbul, hotel sull'isola della principessa, appartamenti a Istanbul. Alberghi a Adana, Ankara, Antalya, Kusadasi, Bodrum, Bursa, Cappadocia, Pamukkale, Fethiye, Marmaris,
Tour a Istanbul : Pacchetti vacanza a Istanbul, il giro di Istanbul, i dervisci rotanti, 6 giorni in giro per l'Egeo, giro in Cappadocia, tour di un giorno in Cappadoca, i pesci-medici di Sivas Kangal,Le Crociere 
Blu in Goletta, Turchia : Ölüdeniz, Fethiye, Belcekiz, Marmaris, Ekincik, Kalkan, Kekova, Bodrum, Antalya, ecc...
Noleggia un'automobile in Turchia : Autonoleggio a Fethiye,Marmaris,Izmir,Adana,Bodrum,Kusadasi,Istanbul,Konya,Side,Antalya,
Affitta un appartamento  a Istanbul : Affitta un appartamento a Besiktas, a Sultanahmet, a Yesilkoy, a Taksim, a Cihangir, a Etiler, a Bebek, a Arnavutköy, ecc...
Centro di arte turca e ottomana : Shopping on-line, Les Arts Turcs, galleria d'arte, musica in Turchia, piastrelle di ceramica turche, decorazione per la casa.

 

Home Page

Contatti

Alberghi

Gite turistiche

Negozi

Ristoranti

Istanbul Life.Org : Ishak Pasa Caddesi No: 6 Sultanahmet / ISTANBUL - TURKEY
Tel :
 + 90 (212) 638 12 15   Fax : + 90 (212)  638 76 06  - 638 12 15  E-mail :  info@istanbullife.org
Copyright © 2000 Istanbul Life ORG. All rights reserved. Design by SENGULER TOURISM